L’Accoglienza e la cautela dei minori fra i 3 e i 18 anni, vittime di traumi fisici e relazionali, allontanati con un provvedimento del curia per i Minorenni, avviene all’interno di Comunità Residenziali psico-educative. È condizione realizzato oltre a ciò un fulcro Diurno nel che razza di sopportare il processo di accrescimento degli adolescenti durante difficoltà.

CAMPO 3-12 ANNI

Il contributo di ammissione 3-12 ГЁ rappresentato da 3 aggregazione Residenziali psicoeducative, site verso Milano. Con queste strutture sono accolti bambini allontanati dalle loro famiglie verso deliberazione del foro verso i Minorenni, verso origine di gravi situazioni cosicchГ© mettono in pericolo il loro appagamento, la loro ampliamento e integritГ  psicofisica e affettiva. Le nostre aggregazione Residenziali sono case temporanee perchГ© offrono difesa (protezione), accudimento (cautela) e appoggio (aiuto divulgativo e mentale) a bambini che hanno cominciato esperienze sfavorevoli, gravi traumi, maltrattamenti e abusi.

L’aiuto offerto verso questi bambini consiste con un macchinoso congegno accurato nel trattato di trentacinque anni di vicenda e schizzo, stabilito sull’integrazione psico-pedagogica. Da una dose vengono approntati e offerti un camera curativo, una conformità di ritmi e di vitalità quotidiana, una sentenza attenta ed empatica ai bisogni del bimbo, una familiarità di energia e di relazioni che permettono verso bambini simile severamente traumatizzati di iniziare un prassi di diligenza e di revisione. Dall’altra porzione viene offerto e ciascuno costituito base psicologico perché di sbieco l’osservazione e la comprensione dei bambini accolti e delle loro famiglie, detto caso utili durante concordare mediante maniera comprensivo l’intervento divulgativo delle équipe non abbandonato al unico bimbo, eppure di nuovo alla singola stadio di rimaneggiamento del botta vissuta dallo uguale. Il lavoro di ammissione e cautela si articola dunque con diverse fasi:

    Predisposto accoglimento faccia verso suscitare un situazione di difesa e aiuto mediante cui il bimbo si senta accolto e serio, diverso per fidarsi delle nuove figure di richiamo e a conservare i rapporti insieme la sua serie di esordio, qualora non solo realizzabile e affrontabile.

  • Collaborazione psico membro edificante incentrato sul fascicolo di aggiustamento delle ferite derivanti dal contusione subito, con l’obiettivo di restituire al marmocchio la sicurezza mediante se uguale e nell’adulto, come di avviarlo al recupero di una sana inserimento.
  • Scorta nel piano di congedo, che puГІ basarsi nel rientro durante parentela, nell’affido ovvero impiego, in caso contrario nella continuazione del adatto prassi vicino una organizzazione in adolescenti.

La cautela quotidiana dei minori ГЁ affidata verso educatori specializzati, coordinati e supportati da un’équipe multidisciplinare: psicologi, pedagogisti, neuropsichiatra, pediatra, direttore ospedaliero. Nel estensione degli anni il prototipo di lavoro dell’équipe dell’Associazione CAF si ГЁ ispirata all’approccio psicodinamico, alla cura familiare, alle teorie dell’attaccamento, dall’altra parte cosicchГ© agli studi sul turbamento e alle ultime scoperte delle neuroscienze e degli studi sul intelligenza. Il sforzo dell’équipe psicopedagogica si concentra cosГ¬ sui disturbi post-traumatici e sui sintomi dissociativi dei bambini, non solo sulle risorse individuali e familiari di ognuno di loro, affinchГ© possa abitare elemosina un’efficace avvenimento di attenzione, riparazione, appoggio alla incremento.

Accanto al sforzo insieme i minori guida flirtwith, primario risulta appresso l’attento e approfondito attività di gradimento e istruzione delle loro famiglie: i colloqui psicologici e pedagogici, le osservazioni degli incontri in mezzo a genitori e figli, le valutazioni psicodiagnostiche e il sostegno alla genitorialità permettono di ottimizzare e accelerare la condiscendenza delle dinamiche familiari e delle eventuali probabilità di recupero delle competenze genitoriali. La molteplicità del congegno di inclusione psicopedagogico di compagnia CAF corrisponde alla difficoltà delle situazioni accolte, caratterizzate da gravi rischi verso il ricchezza dei bambini, però ed da intense sofferenze non solo dei minori affinché degli adulti; la confronto raduno dal attività di ammissione 3-12 è quella di provare per mozzare quella diffusione intergenerazionale delle situazioni di incuria e angheria, cosicché risulta come necessario in quale momento i bambini non vengono protetti e aiutati a rivedere le gravi esperienze subite.

UnitГ  d’offerta per riconoscimento per mezzo di il abituale di Milano.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *